Tempo stimato di lettura: 5 minuti

Cari lettori di Football Manager Italia siamo pronti a raccontarvi il proseguimento dell’avvincente carriera di Andrea Mangini, un grande fan del gioco e amico del nostro blog sin dagli inizi.

Questo post vi parlerà dell’ultimo capitolo della sua vita da allenatore iniziata con ottimi risultati alla guida dei Glasgow Rangers,  passando poi in Inghilterra riportando al calcio che conta una della grandi del passato, il Leeds United. Ora il grande salto alla guida della squadra del cuore la Juventus con l’obiettivo di portare a casa la coppa con le grandi orecchie.



Siamo certi che ne vedremo delle belle. Perciò bando alle ciance ed iniziamo il racconto di: La Juventus di Andrea Mangini.

Buona lettura

 

Indice dei contenuti

  1. Episodio 1 Juventus 2023-24
  2. Episodio 2 Juventus 2024-25

 

Juventus Stadium in FM 2020

 

Episodio 1 Juventus 2023-24



  • INIZIO DIFFICILE
  • RIVOLUZIONE TATTICA
  • TRIONFO

Possiamo riassumere cosi la prima stagione sulla panchina bianconera, stagione non senza problemi ma che a fine anno ci vede alzare due trofei CAMPIONATO e CHAMPIONS LEAGUE!

Ma torniamo indietro, dopo 4 anni fantastici passati al Leeds mi dimetto e quasi subito arriva la chiamata irrinunciabile da quella che è pure la mia squadra preferita nella realtà.
Dopo un anno senza trofei (primo dopo 11 scudetti di fila) siamo chiamati a ritornare alla vittoria già da quest’anno.

Decido di partire col 433 che tante soddisfazioni mi ha dato in terra inglese, precampionato incoraggiante ma con l’inizio del campionato stentiamo ad ingranare.

Tattica
Rosa 1 di 2
Rosa 2 di 2

I risultati inizialmente e specialmente nei gironi di Champions arrivano anche, ma le prestazioni sono molto lontane dalle mie aspettative (un pò come la Juve reale🙈).



Decido di aspettare di dare un pò di tempo ancora prima di apportare cambiamenti, ma a Gennaio la situazione precipita…

In una settimana perdiamo in casa col Bologna, veniamo eliminati in Coppa Italia dal Cagliari e pareggiamo con l’Atalanta, finendo cosi il girone d’andata al 5° posto a 6 punti dalla vetta.

Cambio drastico passo alla difesa a 3 con un 3412 molto aggressivo, un pò della serie o la va o la spacca (la dirigenza inizia a mugugnare) ma la scelta fin da subito sembra darmi ragione.

In campionato grazie ad un buon filotto di vittorie risaliamo la china e alla fine trionfiamo proprio all’ultima giornata non senza brividi e a pari punti col Milan, ma in vantaggio negli scontri diretti.



Vittoria serie A
Classifica finale

In Champions eliminiamo in serie Lione e Inter abbastanza agevolmente e grazie una semifinale al cardiopalma contro il Barca (perdiamo 2-0 all’andata e vinciamo allo Stadium 3-0) raggiungiamo l’ennesima ma non scontata finale contro il Manchester United che vinciamo anche qui col brivido 3-2 dopo esser stati avanti 3-0!..

Vittoria Champions League
Riassunto stagionale

Mattatore della stagione chi se non Cristiano Ronaldo che all’ultima stagione della sua carriera e nonostante i 39 anni ci ha letteralmente trascinato in entrambe le competizioni…sarà dura sostituirlo….



Ora testa all’anno nuovo con l’obiettivo di riconfermarci in Italia e perchè no riprovarci in Europa specialmente nella nuova modalità del Mondiale per Club del 2025.

A presto #FinoAllaFine

 

Episodio 2 Juventus 2024-25



  • ALTRO INIZIO DIFFICILE
  • ALTRO FINALE TRIONFALE

Salve ragazzi, stagione lunghissima la seconda in casa bianconera, che concludiamo al meglio con la vittoria del MONDIALE PER CLUB (col nuovo format a 24 squadre) dopo esserci riconfermati in SERIE A ed aver alzato al cielo SUPERCOPPA EUROPEA e ITALIANA.

Tabellone Mondiale per Club
Finale di Mondiale per Club
Supercoppa Italiana
Supercoppa Europea

Dopo la super stagione passata terminata con la vittoria di CAMPIONATO e CHAMPIONS eravamo chiamati ad una dura riconferma ed in parte ci siamo riusciti.



Dico in parte perchè in una stagione ricca di trofei resta cmq qualche rammarico, una brutta uscita prematura in Champions agli ottavi contro il Real, una Finale di Coppa Italia persa contro i rivali storici neroazzurri e come anticipato prima un inizio di stagione disastroso che ci ha costretto ad una rincorsa forsennata, basti pensare che al giro di boa eravamo 5° con 7 punti dalla vetta.

Sconfitta in coppa Italia

Riguardo all’inizio difficile pure l’anno scorso successe più o meno la stessa cosa e la risolsi con un drastico cambio di modulo dal 433 al 3412, quest’anno fortunatamente sono bastate “solo” qualche piccola modifica per farci tornare in carreggiata e completare al meglio un ottima stagione.

Classifica Finale
Terzo titolo

PS: ricordiamo che questo è stato il primo anno senza CR7 che l’anno passato ci trascinò letteralmente sopratutto in Champions.



Rosa 1 si 2
Rosa 2 di 2
Riassunto stagione

Ora via con quella che potrebbe esser l’ultima stagione, poi vedrò se continuare qui, altrove o direttamente da un nuovo save, non essendo un amante delle carriere troppo lunghe.

A presto!
#FINOALLAFINE

Mangini nella Hall of Fame

 

Sommario
La Juventus di Andrea Mangini
Nome Articolo
La Juventus di Andrea Mangini
Descrizione
La Juventus di Andrea Mangini - Descrizione della carriera manageriale di Football Manager di Andrea Mangini alla guida della Juventus.
Autore
Nome Publisher
Football Manager Italia
Logo Publisher

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.