Tempo stimato di lettura: 2 minuti

Amici di Football Manager Italia ben ritrovati con le notizie sul nostro gioco manageriale preferito. Oggi vi parliamo di Henri Saivet un’altra leggenda di Football Manager presente nelle edizioni passate di FM.

Andiamo a scoprire maggiori dettagli su Henri Saivet, ragazzo prodigio in Football Manager, specialmente durante l’anno 2008 quando divenne professionista al Bordeaux in Francia. Seguiremo lo stesso stile utilizzato per raccontare le gesta di Ibrahima Bakayoko, eroe di Championship Manager.

Henri Saivet leggenda di Football Manager

Carriera in Football Manager

Da adolescente, Henri Saivet era visto come il prossimo Thierry Henry tra i media francesi. In Football Manager 2008 aveva gli attributi che lo avrebbero trasformato in un giocatore di classe mondiale, con un ritmo esplosivo, la capacità di concludere e una compostezza superiore alla sua età.

Era il classico giocatore da acquistare assolutamente e qualora aveste iniziato la vostra carriera con uno dei tanti club d’elite sarebbe stato un ottimo acquisto di prospettiva.

Saivet - valori Football Manager

I creatori di Football Manager lo avevano inserito con valutazioni di abilità potenziale molto elevate che si vedevano solo tra i migliori giocatori del gioco.

Ovviamente aveva bisogno di giocare e acquisire l’esperienza necessaria per divenire un top class player indiscusso. Non era un giocatore che avresti messo nella tua squadra di Premier League il primo giorno, ma col tempo si sarebbe sviluppato in un giocatore di classe mondiale.

 

Carriera di Henri Saivet nella vita reale

Nella stagione 2007/2008, ha firmato un contratto da professionista con il Bordeaux divenendo il primo giovane giocatore a firmare da professionista per quella maglia.

Potrebbe Interessarti  Maksim Tsigalko - Leggenda di Championship Manager

Con Les Girondins di Bordeaux ha giocato ben 134 partite segnando solo 17 gol lungo la strada.

Si è trasferito all’Angers SCO nella seconda categoria francese nella stagione 2010/2011 segnando 8 gol in 13 partite e poi è stato preso da Rafa Benitez al Newcastle United per una tassa di circa 5 milioni di sterline nel 2016.

Dopo aver giocato solo una manciata di partite per i Magpies quella stagione, Saivet si è unito al Saint Etienne in prestito, ma ha realizzato solo 1 gol in 27 presenze, ma è stato poi spedito al Sivasspor per un altro prestito, senza riuscire a segnare con la squadra della Superlega turca in 12 presenze.

Al momento è ancora di proprietà del Newcastle, ma i rapporti con al società non sono granché ed è considerato un esubero. Attualmente fa parte della rosa Under 23 e l’intenzione del Club sono quelle di parcheggiarlo altrove prima della scadenza del contratto.

Henri Saivet al Newcastle

Di seguito potrete scoprire ogni dettaglio della sua carriera cliccando questo link.

 

Conclusioni

Sperando di avere offerto utili informazioni in merito a Henri Saivet, restiamo in attesa dei vostri commenti. Per qualsiasi informazione, potete scriverci o attraverso la pagina contatti o al seguente indirizzo email:

Alla prossima

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.