Ads
Home Giocatori Giovani stelle del Chelsea in FM 22

Giovani stelle del Chelsea in FM 22

0
Ads

Amici di Football Manager Italia nel post odierno vi parleremo delle giovani stelle del Chelsea in FM 22 ovvero i giovani giocatori più promettente del club di Londra da inserire all’interno della vostra squadra. Come sempre vi consigliamo di avere sempre a portata di mano l’articolo: giovani talenti di Football Manager 22 dove troverete tutti i nomi delle grandi promesse di FM 22 divisi per ruolo.

Giovani stelle del Chelsea in FM 22

La vita è piuttosto dolce per il Chelsea in questo momento. Campioni d’Europa, in cima alla Premier League, in finale nella Carabao Cup dopo aver eliminato gli Spurs di Antonio Conte ed infine con un vivaio giovanile da fare invidia alle grandi d’Europa. E questo si riflette nel recente rilascio di Football Manager 2022.

Ads

Di seguito troverete 11 giovani prodigio da seguire ed acquistare durante la vostra carriera manageriale.

 

Ethan Ampadu

Dopo aver sperimentato la retrocessione allo Sheffield United la scorsa stagione, Ampadu si è unito a un’altra squadra in difficoltà nella Serie A del Venezia dove sta giocando come titolare esprimendo un buon rendimento.

L’internazionale del Galles ha fatto un solido inizio di vita nella Floating City, anche se ha ricevuto uno dei cartellini rossi più sconcertanti che abbiamo mai visto per un tackle su Franck Ribery.

Eppure, avendo firmato un prolungamento del contratto di tre anni a Stamford Bridge, rimane chiaro che Ampadu rimane una parte importante del futuro del Chelsea.

 

Levi Colwill

Capitano dell’Inghilterra Under-19, Colwill sta attualmente godendo il suo primo assaggio di calcio regolare in prima squadra nella squadra di Championship Huddersfield Town.

Ha segnato il vincitore contro i rivali locali Sheffield United in una delle sue prime apparizioni e ha giocato 14 volte in tutte le competizioni.

La concorrenza per i posti nella difesa del Chelsea è feroce, ma il terzino centrale ha fatto un inizio di carriera promettente e spera di lasciare il segno a Stamford Bridge negli anni a venire.

 

Ian Maatsen

Maatsen è un giovane terzino sinistro che è attualmente in prestito al Coventry City, pacchetto a sorpresa della Championship.

Dopo aver collezionato 35 presenze per il Charlton la scorsa stagione, ha giocato 16 volte per il Coventry e Football Manager lo elenca sia come terzino che come centrocampista centrale.

Questo suggerirebbe che il 19enne è un giocatore estremamente versatile, nello stampo dell’attuale stella del Chelsea Cesar Azpilicueta.

 

Billy Gilmour

Scommetto che non vi aspettavate di vedere Gilmour in questa lista, vero? Oh, invece sì.

L’anno scorso non ha esattamente danneggiato il ventenne – si è affermato nella Scozia ed è stato Man of the Match durante il loro pareggio senza reti contro l’Inghilterra a Euro 2020.

Ma il centrocampista ha trovato più difficile entrare nella squadra di Thomas Tuchel e passerà la stagione 2021-22 in prestito al Norwich City.

Gilmour spera di fare meglio sotto Dean Smith che sotto Daniel Farke, ma sarà sicuramente un grande giocatore negli anni a venire.

 

Charlie Webster

Il potenziale di Webster è già stato notato da The Guardian, che lo ha elencato come uno dei migliori 20 talenti dei club di Premier League nel 2020.

E il Borussia Dortmund si è subito interessato al talento del 16enne inglese. Il Chelsea deve fargli firmare un contratto a lungo termine quando compirà 17 anni a Gennaio per non vederlo scappare in Germania.

“Voglio giocare per questo club, questo Grande club”, ha detto Webster in un’intervista al London Evening Standard nel 2020. “Ci divertiamo tutti e lo amiamo”.

L’attaccante ha già giocato per la squadra Under 18 del Chelsea e ha segnato il suo primo gol internazionale per l’Inghilterra Under 19.

 

Callum Hudson-Odoi

La valutazione di Hudson-Odoi lo rende il giovane del Chelsea con la valutazione più alta su FM 2022.

Ammettiamolo, sappiamo tutti che è già un grande talento e l’unica domanda è se realizzerà questo immenso potenziale o se finirà all’Everton prima della fine del decennio.

 

Faustino Anjorin

Un centrocampista box-to-box, Anjorin è stato impressionante quando giocava per la squadra giovanile, con l’ex allenatore Jody Morris che lo ha descritto come il “miglior rifinitore del club”.

Dopo un anno in cui ha fatto il suo debutto al Chelsea in Premier League, Champions League e FA Cup, si è trasferito alla Lokomotiv Mosca in prestito stagionale.

È incredibilmente difficile per qualsiasi centrocampista entrare nel Chelsea, ma il tempo in Russia servirà sicuramente a rendere Anjorin un calciatore più completo.

 

Leo Castledine

Avvistato all’AFC Wimbledon, Castledine si è trasferito attraverso Londra a Stamford Bridge nel 2019. La fregatura? Era un 14enne all’epoca.

Si descrive come “un centrocampista tutto azione e gol che CORRE bene con la palla”, che suona come l’archetipo del centrocampista inglese per noi.

È troppo presto per valutare se Castledine diventerà un titolare in Premier League, ma Football Manager lo sta già indicando per grandi cose.

 

Harvey Vale

Vale è stato anche elencato come un ragazzo prodigio da Football Manager l’anno scorso ed è in grado di giocare in tutte le posizioni del centrocampo d’attacco così come in avanti.

È stato incluso in panchina durante la vittoria 1-0 del Chelsea contro il Malmo in Champions League e apparentemente ha impressionato così tanto durante la sua prima sessione di allenamento con gli anziani che gli è stato offerto un passaggio a casa da Olivier Giroud.

“Personalmente, se riesco a spingere e fare bene con l’Under 23, qualsiasi tipo di coinvolgimento in prima squadra sarà sicuramente utile al mio gioco”, ha detto in agosto.

“È difficile perché siamo la migliore squadra d’Europa in questo momento, quindi devi davvero dimostrare quanto vali, ma sono disposto a farlo e credo di poterlo fare”.

 

Armando Broja

Broja ha realizzato un rendimento impressionante di 11 gol in tutte le competizioni per il Vitesse Arnhem la scorsa stagione e si è guadagnato un trasferimento in prestito al Southampton, squadra di Premier League, per il 2021-22/.

Ci si aspettava che i Saints lottassero senza i gol di Danny Ings, ma il giovane attaccante ha impressionato sotto Ralph Hasenhuttl e ha segnato la vittoria contro il Leeds in ottobre.

È stato anche in forma smagliante per l’Albania, segnando tre gol nel vano tentativo del suo paese di qualificarsi per la loro prima Coppa del Mondo.

 

Jude Soonsup-Bell

Nato nel Gennaio 2004, Soonsup-Bell ha segnato 14 gol in 16 partite di Premier League Under-18 la scorsa stagione ed è stato invitato ad allenarsi con la prima squadra da Frank Lampard.

Deve ancora fare il suo debutto al Chelsea, ma immaginiamo che sia solo una questione di tempo prima che lo faccia.

 

Conclusioni

Sperando che questo post dedicato a scoprire le giovani stelle del Chelsea in FM 22 vi sia piaciuto vi invitiamo a condividere le vostre opinioni commentando l’articolo.

Inoltre, qualora voleste collaborare con Football Manager Italia, non dovrete far altro che scriverci o attraverso la pagina contatti o attraverso il seguente email account:

ciao@footballmanageritalia.it

Alla prossima

Ads

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Exit mobile version